Breaking News
Home » Contatti

Contatti

I concerti del Jazz Club Perugia si svolgono tutti al Sina Brufani in Piazza Italia 12 a Perugia

Vi preghiamo, vivamente, di non utilizzare questo form per altro tipo di contatto che non sia quello della richiesta di accrediti. I vostri messaggi, non coerenti con le indicazioni riportate, saranno cestinati.

In particolare Vi preghiamo di non inviare proposte artistiche, né, tanto meno, di farvi suonare nel “nostro locale”. Jazz Club Perugia non è un locale ma una rassegna il cui programma viene deciso con largo anticipo dalla direzione artistica. Siamo una Associazione, Vi preghiamo di leggere attentamente la descrizione indicata nel sito.

Grazie!

Contattaci

 

Verification

5 comments

  1. Buongiorno…. Vorrei sapere se per il concerto di sabato 8 novembre una bambina di otto anni paga un biglietto ridotto oppure può entrare gratuitamente. Grazie Mirco.

  2. Massimo Mariani

    Buongiorno, sono il segretario della Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo della Prefettura di Perugia, è possibile avere 2 accrediti (validi per l’intero programma) per le esigenze dei componenti della Commissione?
    Grazie!

  3. Buon giorno Sig. Direttore,
    sono Antonio Puccio, manager della cantante americana Sherrita Duran, le scrivo per sapere se potreste essere interessati ad un live di Sherrita con la sua band.
    Vi lascio un link per vedere e ascoltare la formazione che vi propongo. In attesa di un suo gentile riscontro, le auguro buon lavoro.
    Cordiali Saluti
    Antonio Puccio

    SHERRITA quartet
    https://www.youtube.com/watch?v=ulWuN2Hm7j8

    SHERRITA DURAN MANAGEMENT
    Antonio Puccio
    Tel. +39 339 7303544
    Email: manager@sherrita.com
    http://www.sherrita.com

  4. salve, vorrei sapere quanto costa il concerto di JAMES CARTER “ORGAN TRIO del 5 febbraio

    grazie

  5. Gent. ma Direzione Perugia Jazz Club,
    mi chiamo Domenico Cogliandro, sono architetto e docente di storia dell’arte, abito (mio malgrado) Palermo e ho nel cuore il jazz e il cinema.
    Ho iniziato un mese fa ad occuparmi di strutturare una petizione pubblica (che si avvierà ufficialmente il prossimo 15 febbraio) per intestare un “brano di città” (questo il titolo della campagna) a Palermo a Luca Flores, che voi certamente conoscerete. Questa raccolta di firme servirà a sostanziare la richiesta che farò, con la famiglia Flores e un nucleo di associazioni culturali a supporto dell’iniziativa, al Comune di Palermo e alla Soprintendenza ai BB.AA.CC .
    Al punto in cui siamo arrivati, abbiamo già una lista di primi firmatari (siamo già a 40) che hanno accolto favorevolmente l’iniziativa e si sono resi disponibili per lanciare la petizione su scala nazionale. Faccio alcuni nomi, giusto per capire la rilevanza dell’evento: Enrico Pieranunzi, Paolo Fresu, Stefano Bollani, Enrico Rava, Tiziana Ghiglioni, Rita Marcotulli, Franco D’Andrea, Giovanni Mazzarino, a cui si sono aggiunti i musicisti pop-autoriali Simone Cristicchi e Samuele Bersani ma la lista, come ho già detto, è lunga e in fondo, ma non per ultime, le due importanti testate MusicaJazz e JazzIt, disposte a fare da cassa di risonanza.
    Capirete quanto sia importante per noi che vi sia ampio consenso e una operatività pratica per la raccolta delle firme. In tal senso vorrei chiedervi collaborazione, individuando nel vostro Jazz Club un sensore per la petizione che partirà da qui a poco. Basta un vostro assenso e già a partire dalla prossima settimana riceverete informazioni di dettaglio per la raccolta firme.
    Certo di una vostra risposta, porgo cordiali saluti.
    Domenico Cogliandro
    (phone 393.4354096)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *